News

13 Mag

16 maggio 2014: gli arbitri iblei festeggiano i settanta anni di attività 1944-2014

bandierina calcioSono trascorsi settanta anni da quel giorno del mese di giugno del 1944, quando per iniziativa del geometra Francesco De Ioannon, originario di Messina, ma trasferitosi a Ragusa nel 1939, in qualità di funzionario del Provveditorato agli Studi, fu organizzata e preparata una sessione d’esami per aspiranti arbitri a cui presero parte almeno nove giovani della provincia.

A questa sessione d’esami partecipò anche il giovanissimo Concetto Lo Bello che superò brillantemente gli esami e segnò l’inizio della sua carriera.

Al primo presidente seguirono alla guida della Sezione fino ad oggi Giorgio Dragonetti, Giovanni Di Gregorio, Giuseppe Colica, Giovanni Giampiccolo, Giuseppe Cicciarella, Giuseppe Gurrieri, Mario Pulejo, Riccardo La Ciura, Ottavio Arancio e Andrea Battaglia.

Venerdì 16 maggio tutti gli associati festeggeranno l’importante ricorrenza a Poggio del Sole di Ragusa, con la prestigiosa presenza del presidente nazionale Marcello Nicchi, del presidente regionale Sicilia Giuseppe Raciti, del suo vice Armando Salvaggio, del coordinatore del comitato regionale Salvatore Marano, dei componenti del Settore Tecnico, di tutti i componenti e collaboratori regionali, del Sostituto Procuratore Sicilia Giuseppe Giaimo, tutti i presidenti di sezione siciliani, il presidente LND Sicilia Sandro Morgana, il suo vice Santino Lo Presti, il delegato comitato provinciale LND di Catania Carmelo Pergolizzi, autorità civili e religiose, testate giornalistiche e televisive della provincia.

 

 

Related Posts