News

04 Lug

Quattro promozioni nei ruoli nazionali

FrascaGiovedì 3 luglio 2014 sarà ricordato come un altro “big day” per la nostra sezione. Un altro record (in fatto di promozioni alle categorie superiori) battuto e altri quattro nostri colleghi che si affacciano alla ribalta del calcio nazionale. Sono Stefano Frasca – Arbitro effettivo – che, dopo una stagione intensa e molto impegnativa a livello regionale, approda alla CAI; Martina Bovini – Assistente Arbitrale – che dopo avere calcato (da arbitro) i campi di tutta l’Italia della Serie D, vi ritorna con il ruolo di Assistente; Bartolo Burletti – Arbitro effettivo C5 – che, anche lui reduce da ottime performance, ottiene una impensabile (fino ad un paio di stagioni addietro) promozione alla CAN di calcio a 5; per ultimo (ma non per importanza) Peppe Martorina che dopo solamente una stagione alla CAI, fa un altro salto in avanti ed approda alla Commissione CAN D. Per la soddisfazione del presidente Andrea Battaglia, dei componenti il Direttivo Sezionale, il collegio dei Revisori e di tutti i colleghi che da queste promozioni potranno beneficiare di un effetto traino per ambire anche loro a più prestigiosi traguardi.

Un grande risultato per la sezione di Ragusa che continua nella sua ascesa verso traguardi sempre più ambiziosi per merito degli associati, del presidente ma anche da parte dei componenti le varie Commissioni. Un plauso va sicuramente a Saro D’Anna che ha visto “crescere” e scommesso su questi giovani rampanti nostri colleghi ed al suo successore Pippo Raciti che ha saputo dare il giusto input e gli adeguati suggerimenti per una definitiva maturazione in campo arbitrale. Pippo Raciti, il presidente CRA, ma anche tutti i componenti della Commissione Regionale che hanno avuto modo di visionare i “nostri” sui vari campi della Sicilia e non hanno avuto alcun dubbio nel proporli per i quadri nazionali.

Un avvenimento storico – quattro promozioni contemporaneamente – che sarà occasione di una particolare giornata di festa domenica 13 luglio in occasione della conviviale di fine stagione, alla quale prenderemo parte con grande gioia, unitamente a quella dei festeggiati, ai quali auguriamo un grosso e famigerato “in bocca al lupo”.

GIOVANNI CALABRESE

Copia di Martina2Burletti 1 Martorina 

Related Posts